Browsing Category

Incentivi alle imprese

Legge di stabilità: deduzione del costo del lavoro dall’IRAP.

Modificando l’art. 11 del D.Lgs. n. 446/1997 viene ammessa in deduzione ai fini IRAP, a decorrere dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014, la differenza tra il costo...

Al via il ‘Bonus Occupazione’ per i giovani iscritti al Programma Garanzia Giovani.

Con decreto direttoriale dell’8 agosto 2014, n. 1709 (pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro in data 2 ottobre 2014) è stato introdotto un incentivo (c.d. ‘Bonus Occupazione’) per le assunzioni di giovani di età...

Ripristinato l’incentivo per l’assunzione di donne residenti nelle regioni destinatarie di aiuti

In seguito al mancato rinnovo della Carta di aiuti a finalità regionale (già prorogata dalla originaria scadenza del 31 dicembre 2013 al 30 giugno 2014),  con il messaggio 23 luglio 2014, n. 6235, l’Inps...

Alt alle agevolazioni per le donne residenti nelle regioni della CE destinatarie di aiuti

La Riforma Fornero (art. 4 comma 11 L. 28.06.2012 n. 92)  ha introdotto particolari agevolazioni contributive nel caso di assunzione di  “donne di qualsiasi età, prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi,...

Nuovi contratti a termine: acausalità legale dal 21 marzo 2014

La nuova disciplina dei contratti a termine definita dalla legge 78/2014 prevede la possibilità di non indicare le ragioni di carattere tecnico, produttivo e organizzativo o sostitutivo giustificatrici dell’apposizione del termine al rapporto di...

Le ispezioni nelle società ed associazioni sportive dilettantistiche.

Con nota n. 4036 del 21.02.2014, la Direzione Generale per l’Attività Ispettiva del Ministro del Lavoro ha fornito alcune indicazioni operative circa le verifiche ispettive da effettuare presso società ed associazioni sportive dilettantistiche, evidenziando...

L’Inps dice ‘no’ alle agevolazioni per la mobilità agli studi professionali.

Con messaggio n. 2761 del 21 febbraio 2014, l’Inps esclude che gli studi professionali, nel caso in cui procedano all’assunzione di un lavoratore iscritto nelle liste di mobilità, possano godere degli incentivi previsti per...

Incentivi per l’assunzione di lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo.

Per l’anno 2013, non è stata prorogata la possibilità di iscrizione nelle liste di mobilità dei lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo né gli incentivi inerenti al loro reimpiego (c.d. piccola mobilità). Già con...